Mamma over: cosa NON aspettarsi quando si aspetta

Essere mamma a 45 anni

Anni fa, sentii in Tv un’attrice comica pronunciare questa battuta:
“Non capisco perché quando una è incinta si dice In stato interessante, visto che poi alla fine non gliene frega niente a nessuno! “
Ammettiamolo, quando il pancione comincia a farsi vedere, il nostro modo di incedere diventa fiero e spavaldo, quasi come quello di Peter Parker, quando aveva scoperto di avere i super poteri trasformandosi in Uomo Ragno.
Non lo vedete che aspetto un bambino? fatemi largo, il mondo è mio . Anche io, appena compiuti 44 anni mi sentivo così: ehi guardatemi! Vi rendete conto???… ma la realtà è un’altra e dovetti presto ricredermi.

E quindi oggi vi parlerò dei Pro e i contro di una gravidanza in tarda età e di come tutelarsi, anche legalmente, contro tutte le avversità che purtroppo potranno nascere quando rimarrete incinta

A parte l’entusiasmo incredulo, ma pur sempre sincero, di parenti e amici, il resto del mondo, udite, udite, non era lì ad acclamare la lieta novella. Niente tappeti rossi e niente piogge di petali al mio passaggio.

Continua a leggere “Mamma over: cosa NON aspettarsi quando si aspetta”

Mamma poi

Ad un certo momento della vita da single, ti chiudi in una specie di bolla.
Lavoro, uscite, amici, flirt, viaggi. Il tempo scorre velocemente . Tu lo sai che stai procedendo alla velocità della luce, ma fai finta di niente e lo sai perché? semplicemente perché è divertente, divertentissimo.
Credo che, dopo la Casa di Barbie e Ciccio bello canterino, giocare ad impersonare Carrie Bradshow abbia rallegrato la maggior parte delle mie coetanee per tanti anni.
Quel gingillarsi intorno a se stesse, nel più fragoroso tripudio al nostro IO, ci piaceva assai assai.

Continua a leggere “Mamma poi”